Saranno pagati a maggio

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (dipartimento sistemi informativi) attraverso il messaggio n. 051/2013 del 5 aprile 2013, ha fornito disposizioni in merito al pagamento degli scatti di anzianità (2011).

I lavoratori che hanno maturato tale diritto vedranno l’adeguamento del proprio stipendio  nel mese di maggio.
Gli arretrati saranno liquidati entro il mese di aprile attraverso una emissione speciale.
Per il secondo anno, grazie ad una azione sindacale utile e concreta di Uil, Cisl, Snals e Gilda, va a conclusione il riconoscimento dell’anzianità con il pagamento degli aumenti e dei relativi arretrati.
Con l’insediamento del nuovo Governo assumeremo subito specifica iniziativa per avere, come previsto dal decreto, il riconoscimento anche del terzo anno.

Be Sociable, Share!